Capua – Assegnata a Sky Services la gestione dell’aeroporto Oreste Salomone

Si è concluso l’iter della gara per la gestione dello scalo aeroportuale, assegnata la gestione dell’Oreste Salomone di Capua alla società Sky Services.

Progetto aeroporto capuaLe offerte erano state presentate lo scorso febbraio da due soli soggetti concorrenti, Sky Services e Tecnam gestione Aeroporti. Il Consorzio Oreste Salomone che pure era stato costituito nel 2009 per questo scopo, evidentemente era privo anche dei requisiti previsti nei disciplinari di gara.

La concessione della durata ventennale è stata assegnata a Sky Services, a cui è stato attribuito un punteggio di 77,20.

Il valore del servizio in concessione è stimato in 500.000 euro, l’affidamento prevede che chi gestirà lo scalo sarà controllato e vigilato dall’ENAC, e dovrà operare nel perimetro del Piano di Sviluppo/Utilizzo aeroporto di Capua.

Il Piano definisce «la vocazione dello scalo e le potenzialità dell’aeroporto e riconosce che lo stesso, oltre ad ospitare le attività di volo di aviazione generale, ha tra le proprie funzioni caratterizzanti il supporto alle attività industriali e di ricerca. Esso può essere quindi utilmente sviluppato come scalo dedicato all’industria aeronautica leggera, rispondendo, anche al disegno di realizzare un polo produttivo specializzato nell’area, tenuto conto della presenza, in prossimità del sedime, di realtà industriali connesse all’aviazione leggera ed alla ricerca scientifica collegata ai temi della sicurezza e dello sviluppo di nuove tecnologie, inclusa la navigazione aerea satellitare».