I partner

Aeropolis

Posts Tagged: Bagnato

Dopo la collaborazione con i francesi  sul progetto Neuron, il dimostratore APR che ha consentito di sviluppare e approfondire le conoscenze europee in questa tipologia di velivoli, è stato  firmato a Manching (Germania), il contratto per lo studio per definire i requisiti del Drone Europeo, (Male RPAS – Medium Altitude Long Endurance Remotely Piloted Aircraft System). Partecipano allo studio le principali aziende europee la cui collaborazione è stata ufficializzata nel corso di un incontro promosso da OCCAR, l’Organizzazione Europea per la cooperazione in materia di […]

Salone di Farnborough. Filippo Bagnato anticipa alla stampa che l’Aeronautica militare italiana acquisirà cinque aerei addestratori M-345 di Leonardo-Finmeccanica. Il governo che a fine 2014 aveva accantonato il progetto ha presentato al Parlamento la richiesta di autorizzazione per l’acquisto dei nuovi velivoli. Il contratto sarà firmato dopo l’approvazione delle commissioni Difesa di Camera e Senato. Discendente del SIAI-Marchetti S-211, il velivolo M-345 HET è destinato a sostituire i MB-339 delle Frecce Tricolori, lo sviluppo della nuova versione dell’addestratore è partito lo scorso anno, il primo […]

Il Parlamento italiano discute della nuova Leonardo con Mauro Moretti, il manager  sul dossier del nuovo turboelica non aggiunge nulla a quello più volte ripetuto, cioè che i francesi non vogliono investire  sul programma, che il prezzo del petrolio  è troppo basso, che la subfornitura è costosa e inadeguta, che sul programma ATR  si sono persi molti, troppi soldi per le inefficienze e gli sperperi,  e che  Leonardo/ Finmeccanica intende fare tutto il necessario di restyling per mantenere il rapporto con l’attuale parco clienti in […]

La Repubblica Francese ha insignito l’ing. Filippo Bagnato, Responsabile del Settore Aeronautica di Finmeccanica e Capo della Divisione Velivoli, dell’onorificenza di Cavaliere dell’ordine Nazionale della Legion d’Onore. La Francia riconosce lo straordinario contributo dell’ing. Bagnato alla guida del consorzio italo-francese ATR quando riusci a rilanciare il programma da molti ritenuto ormai esaurito. La presenza di Bagnato dal 1996 al 2007 alla guida di ATR, in diversi posizioni alternate con  gestioni dei francesi, per la verità,  non altrettando brillanti, ha rappresentato una delle condizioni dell’indiscusso successo […]

“IL NOSTRO AEREO HA RAGGIUNTO I SUOI LIMITI PER QUANTO RIGUARDA L’INCREMENTO DELLA CAPACITÀ, DOVREMO PERTANTO, REALIZZARE UN VELIVOLO NUOVO”. In Campania e nel Mezzogiorno d’Italia la sopravvivenza di decine di aziende aeronautiche e il futuro di  diverse migliaia di posti di lavoro, sono nella possibilità che il nuovo velivolo regionale diventi un progetto industriale.  Se cosi non fosse, riproporre il tema del nuovo ATR, oltre che un ormai noioso argomento, apparirebbe a molti una perdita di tempo. (Download file PDF) IL PROGETTO DEL VELIVOLO […]

La proposta si basa sul velivolo T-100 derivato dall’Aermacchi M-346. Commessa per almeno 350 sistemi di addestramento Sarà Raytheon, quarto colosso al mondo del settore difesa, il prime contractor al fianco di Finmeccanica nella maxi gara per realizzare il sistema di addestramento avanzato dei piloti della Forza Aerea degli Stati Uniti. La soluzione presentata ufficialmente integra il velivolo T-100, una variante avanzata dell’Aermacchi M-346, con un sistema di addestramento a terra all’avanguardia. Il resto della squadra si compone, come principali partner, di CAE USA e […]

EASA certifica la nuova configurazione del turboelica a a 78 posti, ad agosto previsto l’ingresso del velivolo in attività commerciali. l costruttore italo francese risponde alla nuova versione Q-400 del concorrente Bombardier e certifica il layout della cabina del 72-600 ad alta densità. ATR ha ricevuto la certificazione EASA per la nuova configurazione a 78 posti, ottenuta ottimizzando l’utilizzo degli spazi e gli interiors della cabina attuale del velivolo. L’opzione è disponibile sia per i nuovi esemplari sia come retrofit. Il primo velivolo con layout […]

L’ex numero uno: è quello che vuole il mercato. Ho cambiato lavoro, non le mie convinzioni   L’ex numero uno di ATR e attuale amministratore delegato di Alenia Aermacchi Filippo Bagnato resta convinto della necessita di una variante ad alta capacità del turboprop italo-francese, quello che nel corso degli ultimi anni è stato ribattezzato dagli addetti ai lavori Nuovo Velivolo Regionale. Paralndo al Dubai Air Show Baganto ha detto che è chiaro quello che vogliono i clienti “ora però tocca a noi investire nella direzione […]

Sarebbe Raytheon il nuovo partner di Finmeccanica. E’ da anni che si aspetta l’avvio della fornitura all’U.S. Air Force del nuovo caccia d’addestramento T-X che dovrà sostituire i vecchi Northrop T-38 ormai obsoleti. Il programma americano prevede una commessa di almeno 350 aerei, per un valore stimato tra i 5 e i 7 miliardi di euro e l’entrata in servizio dei velivoli per il 2017. Alenia Aermacchi concorrerebbe alla fornitura con il suo T-100, velivolo che l’azienda italiana produrrebbe in Usa basato sulla piattaforma dell’addestratore M-346. […]

L’azienda del Gruppo Finmeccanica stringe un accordo miliardario per 28 Eurofighter Typhoon I ministri della Difesa dell’Italia e del Kuwait hanno siglato un accordo sul programma Eurofighter che rientra nell’ambito di un’ampia partnership bilaterale fra le Forze Armate delle due Nazioni. L’accordo include anche: logistica, supporto operativo, addestramento per equipaggi di aria e di terra e aggiornamento delle infrastrutture in Kuwait. “L’accordo con il Kuwait – ha commentato Filippo Bagnato, AD di Alenia Aermacchi – è un tangibile esempio dell’importante collaborazione creatasi tra industria e […]

Scroll To Top