I partner

Aeropolis

La cessione della quota MBDA di Finmeccanica a Airbus consentirebbe ai francesi di acquisire il controllo dell’azienda missilistica che attualmente è controllata da EADS al 37,5%, BAE Systems 37,5% e Finmeccanica con il 25% di quote del valore stimato in 700 milioni di euro. La notizia diffusa oggi dal Sunday Times  riporta come possibile una contrattazione  più ampia degli equilibri nelle joint ventures a cui partecipano  Finmeccanica e Airbus, Mbda e Atr nell’aeronautica il cui controllo passerebbe a Finmeccanica.

Poca sostanza dall’incontro di Mauro Moretti con i sindacati, l’ad Finmeccanica ha rinviato a successivi confronti aziendali l’approfondimento sul futuro delle produzioni e le conseguenze sugli assett di Finmeccanica. La delicata congiuntura politica evidentemente non consente nemmeno a Moretti azzardi, segnali di ripresa dell’occupazione sembrano delinearsi, e nemmeno lui può sfuocare questo favorevole comodo bagliore. I sindacati hanno ribadito la loro contrarietà alla cessione di AnsaldoBreda e la valenza strategica per il Paese delle produzioni e di segnalamento ferroviario. Nell’incontro tra Finmeccanica e i sindacati […]

Il 19 novembre 2014, presso la sede di via Carducci 37, è stata firmata la convenzione tra l’istituto Shenker e Aeropolis.it che prevede, per il 2015, attività di collaborazione nella organizzazione di eventi, attività formativa, attività d’informazione. Con questo partenariato Shenker concederà delle condizioni di maggior favore alle imprese dell’ambito Aeronautico e aerospaziale, accompagnandole nei propri progetti di Internazionalizzazione e nello sviluppo delle proprie competenze linguistiche, al fine di ampliare i propri processi di rilancio e crescita economica e strutturare percorsi di altissima Formazione per […]

28.01.2015 Il numero uno a Londra, due strade per ripartire: uscire dal non core e ristrutturare i livelli di redditività. E su ATR: in atto discussioni per lo sviluppo di nuove piattaforme ma il programma cosi com’è potrebbe ancora durare 10/12 anni. Con in tasca il via libera del consiglio di amministrazione al nuovo Piano Industriale ottenuto ieri sera, il numero uno di Finmeccanica Mauro Moretti si è presentato oggi agli analisti della City per illustrarne i contenuti. “Le performance sono migliorate – ha detto […]

Il governatore si è impegnato a portare la questione degli insediamenti campani del gruppo alla Conferenza Stato Regioni   Sono mesi che la Regione Campania è sollecitata da pochi volenterosi a valutare e intervenire sulle possibili conseguenze occupazionali se confermate le linee guida anticipate da Moretti in Parlamento.  Ora il presidente della Regione Stefano Caldoro ha risposto a queste sollecitazioni incontrando i sindacati sulla questione. Al termine della riunione il governatore si è impegnato a portare il problema degli insediamenti campani del gruppo alla prossima […]

Nel corso del mese di gennaio sarà reso pubblico il piano industriale di Finmeccanica. Nei giorni scorsi a Città della Scienza, tecnici, imprenditori, sindacalisti e rappresentanti del mondo politico hanno discusso tra l’altro delle conseguenze che si avrebbero per le aziende del comparto aeronautico e per livelli occupazionali in Campania, se il gruppo decidesse di ridimensionare le attività aeronautiche come Mauro Moretti ha lasciato intendere durante la recente audizione in Parlamento.

Scroll To Top