Tempi Bui per Boeing, licenziato Dennis Muilenburg

24 Dicembre 2019 Aeropolis 0

Nemmeno il “Miracolo di Natale” pare in grado di sollevare le sue sorti e invertire un percorso “non esaltatante” non colosso di Seattle. il gigante americano del settore aerospaziale decide di avviare una ristrutturazione, partendo dai piani alti e licenzia Dennis Muilenburg, che verrà sostituito alla guida dell’azienda da David Calhoun il 13 gennaio 2020. La compagnia spiega che è [Leggi…]

Leonardo. Prima prova in volo del radar Osprey 50

24 Dicembre 2019 Aeropolis 0

ll radar a scansione elettronica (Active Electronically Scanned Array – AESA) Osprey 50 di Leonardo, nuova versione del sensore da sorveglianza Osprey, ha effettuato le prime prove in volo. Il 19 Dicembre 2019, nel Regno Unito è stata messa alla prova la versatilità del nuovo radar AESA (Active Electronically Scanned Array) della azienda Leonardo. È stato installato su un Beechcraft [Leggi…]

LAER. Lutto nel mondo aeronautico campano

24 Dicembre 2019 Aeropolis 0

E’ deceduto Angelo Esposito, da operaio Alenia a imprenditore aeronautico. Pubblichiamo una nota dell’azienda di Airola. Si è spento ieri, 23 dicembre, dopo una coraggiosa lotta con la malattia che l’aveva colpito, il sig. Angelo Esposito patron della LAER S.p.A.Ci lascia un vuoto incolmabile e un’importante eredità: il suo esempio e il suo lavoro, da portare avanti con tutto il [Leggi…]

Aerospazio Campania – I primi trenta anni di LMC

20 Dicembre 2019 Aeropolis 0

Una pagina nuova per l’azienda aeronautica napoletana Mariglianella, 20 dicembre. Celebrato il giro di boa di LMC – Lavorazioni Materiali Compositi –   l’azienda aeronautica della famiglia Ferrante. Nella CleanRoom dello stabilimento di Mariglianella e collegati con il nuovo sito di San Giorgio Jonico, si è svolta una manifestazione che non voleva essere quella tipicamente augurale di fine anno. E’ [Leggi…]

Boeing blocca la produzione del 737 Max

19 Dicembre 2019 Aeropolis 0

La decisione del produttore di Seattle segue la dichiarazione di FAA che non avrebbe ricertificato l’aeromobile fino al prossimo anno. La sospensione della produzione arriva dopo che il capo della FAA Steve Dickinson ha dichiarato alla CNBC la scorsa settimana che la ricertificazione del 737 Max si estenderà fino al 2020 prima di testimoniare al Comitato per i trasporti e [Leggi…]

Kourou, partito Soyuz con satellite Cosmo-SkyMed

18 Dicembre 2019 Aeropolis 0

In volo il primo satellite italiano Cosmo-SkyMed di seconda generazione per l’osservazione della Terra con scopi civili e militari. Ore 9:54, mercoledì 18 Dicembre 2019, operato da Arianespace parte dalla base di Kourou, Guiana francese, a bordo del vettore Soyuz, il primo satellite CSG, di seconda generazione. Dopo numerosi rinvii, l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e il Ministero della Difesa possono [Leggi…]

Concerto in ricordo del Prof. Luigi Pascale

15 Dicembre 2019 Aeropolis 0

L’evento in programma nella chiesa di S. Anna dei Lombardi concerto natalizio dell’Orchestra Discantus Ensemble e del Coro Vocalia, diretti da Luigi Grima Nota di Gabriella Pascale, corista del Vocalia, figlia di Gino e Tita Pascale. Vorrei ricordare, attraverso questo concerto di oggi Domenica 15 dicembre, mio padre e mia madre, due spiriti liberi e creativi. Mio padre nella sua professione che lo [Leggi…]

Puglia, vola l’export dell’aerospazio con una crescita del 32%

10 Dicembre 2019 Aeropolis 0

Roma – NSE – New Space Economy. Una governance inclusiva ed efficace del comparto dell’aerospazio motore dello sviluppo dell’industria pugliese. Il Distretto Tecnologico Aerospaziale pugliese partecipa con una delegazione di imprese e startup innovative alla mostra-convegno New Space Economy, in programma a Roma dal 10 al 12 dicembre 2019. L’assessore regionale allo Sviluppo economico Cosimo Borraccino all’apertura della manifestazione ha [Leggi…]

Cinquanta anni fa nasceva l’Aeritalia

9 Dicembre 2019 Aeropolis 0

di Giancarlo Colombatto e Luigi Perinetti   da :cosenostre-online Era il 12 novembre 1969, una data importante per l’industria aerospaziale italiana. Ufficialmente si costituita l’Aeritalia, con sei stabilimenti distribuiti tra Torino, Milano e Napoli, e oltre 8.000 dipendenti. La nuova azienda riuniva gli stabilimenti aerospaziali della Fiat Divisione Aviazione (da cui venne scorporata la sezione motori aeronautici che diventò Fiat [Leggi…]